Sognare lo yeti: cosa significa sognare l’uomo delle nevi e numeri da giocare

1731
views
loading...

I sogni rappresentano uno dei modi con cui il nostro subconscio cerca di esprimere in maniera compiuta qualcosa che ha avvertito, magari uno squilibrio o una evoluzione in corso, provando in tal modo a risolvere problemi e situazioni che si stanno vivendo e che con ogni probabilità si stanno sedimentando nella psiche.
Proprio per mezzo del sogno il nostro io profondo cerca di parlarci in un modo diverso, maggiormente puntato sull’intimità, in particolare andando ad assumere la funzione di grillo parlante che viene solitamente assolta dai nostri sentimenti, dai sensi e dalla razionalità. Una funzione di supplenza che viene svolta anche facendo leva sull’uso di una simbologia apparentemente misteriosa, che ha bisogno quindi di essere interpretata.
Sono ormai molti i soggetti che si sono specializzati in questo complesso ruolo interpretativo e che possono aiutare a trovare la strada giusta per capire al meglio quello che il nostro sub inconscio sta cercando di segnalarci.
Ogni sogno ha una sua particolare spiegazione e tra quelli più ricorrenti ci sono quelli in cui appaiono animali, tra cui lo yeti.

Cos’è lo yeti e come viene rappresentato

Andrebbe però sottolineato come in effetti lo yeti non sia un animale in senso stretto. Come è noto, infatti, siamo in presenza di un essere leggendario caratterizzato da una doppia natura, umana ed animale, che però rischia di generare una diffidenza ingiustificata. La sua origine deriva da una leggenda tibetana, che pone quello che in Occidente è noto come “abominevole uomo delle nevi” nel bel mezzo di uno scenario incontaminato come quello fornito dalle montagne dell’Himalaya.
Il termine Yeti deriva invece in particolare da yeh-teh, una espressione tipica utilizzata dagli sherpa, ovvero da coloro che accompagnano le spedizioni nella zona.
Lo yeti
Spesso temuto nella realtà di ogni giorno, nel sogno tende invece ad apparire come una sorta di gigante buono, la cui visione onirica sta ad indicare il bisogno sempre più pronunciato di poter contare su un punto di riferimento importante nella propria vita, una sorta di porto sicuro nel quale potersi rifugiare nei momenti più complicati della propria esistenza.

Cosa vuol dire un sogno in cui compare lo yeti

Perché è così importante ricordare come lo yeti abbia una doppia natura, umana e animale? Proprio perché questo è un fattore decisivo nell’interpretazione del sogno.

Quando esso compare all’interno dei nostri sogni, ciò vuol dire che la nostra psiche ha avvertito la necessità di imparare a bilanciare il proprio lato razionale e ragionevole con il lato più istintivo ed emozionale.

Se lo fa è perché essa ha capito che proprio dalla mancanza di equilibrio dipendono alcuni fallimenti della nostra vita. In effetti quante volte abbiamo avvertito l’esigenza di cercare di stemperare alcuni aspetti della nostra personalità e correggere magari difetti ai quali attribuiamo i nostri insuccessi, senza però mai andare a fondo della questione?

Altre interpretazioni dei sogni con uno yeti

Naturalmente anche nel caso dei sogni in cui compare lo yeti occorre cercare di ricordare alla perfezione il contesto che ha visto protagonista l’abominevole uomo delle nevi.
Ad esempio, se durante la notte si sogna uno yeti che scappa impaurito al fine di trovare rifugio sui monti, vuol dire che la nostra psiche ha avvertito una possibile situazione di disagio, tale da poterci infine mettere sotto pressione in modo inusuale.
Nel caso invece il sogno veda uno yeti il quale si avvicina a noi, ma senza alcun atteggiamento aggressivo, anzi ostentando il massimo di tranquillità, potrebbe voler dire che è in vista un prossimo e progressivo allargamento della propria cerchia di amicizie.

Il numero che viene associato all’abominevole uomo delle nevi, come è ormai comunemente noto nella cultura occidentale lo yeti, è l’89.

loading...